ABARABA’ CICCI’ CARLETTO !!

Che partita al San Paolo, probabilmente una di quelle che rimarrà nella storia. Napoli-Milan sembrava una rampa di lancio per i rossoneri di Gattuso oltre che una bella ridimensionata per i partenopei, soprattuto dopo lo 0-2 di Calabria(sempre più bravo questo ragazzo).

Fino a quel momento il Milan stava entrando in questo campionato come una pretendente allo scudetto…o comunque per i primissimi posti; gioco, grinta, caparbietà e voglia di rivalsa. Peccato che questo Napoli conferma quanto di positivo ha fatto vedere alla prima giornata, la MENTALITA’.

Nulla da togliere a tutta la squadra, che ha recuperato giocando anche molto bene, in particolar modo Zielinski(migliore per distacco di tutta la partita), Mertens, Calleon e l’onnipresente Allan. Ma quello che risalta nuovamente alla vista di tutti è questa benedetta mentalità. In entrambe le partite i partenopei passano in svantaggio, con i rossoneri di 2 gol, e rimontano e vincono meritatamente. Questa squadra fa tanta tanta paura, a tutti, alla Juve per il primato e alle altre che sperano di scalzarla dal secondo posto.

Non c”è altro da dire Carletto gioca con suoi come quando un bambino gioca a fare la conta per capire chi è il primo del turno, ormai chiunque scende in campo lo fa…alla CARLETTO.

🔥7
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi e metti mi piace
David De Maria

David De Maria

Appassionato tifoso della Roma e grande conoscitore dello sport in generale. Scrive di calcio e interviene come opinionista in diverse radio dedicate allo sport nella regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *